Diario: Assenza + resoconto del weekend con Sbanda Brianza

LO SO.

DAVVERO, LO SO.

Non scrivo sul blog da più di un mese e mi vergogno come un cane. “Life happened” potrei dire. Effettivamente ne è successa una dietro l’altra – nonostante mi renda conto che non sono scuse accettabili.

Stranamente l’inizio della mia assenza coincide con l’inizio di un progetto davvero challenging presso lo studio dove lavoro (n.b.: so che vi piace pensare che pattino e disegno tutti i giorni tutto il giorno e invece nella vita faccio la graphic designer) e, guarda caso, proprio oggi che stiamo chiudendo la presentazione per il cliente mi sono sentita abbastanza rilassata da riaprire wordpress e iniziare a scrivere.

COINCIDENZE? IO NON CREDO.

Com’è stato vivere senza i miei post per un mese? Non vi sono mancata per un cazzo vero? Ad ogni modo rieccomi, e inauguro subito con un breve racconto dello scorso weekend.

Sabato 21 ero con la crew Rollerfighters e mio fratello Tommaso (50% di Busking Bears) a Mariano Comense, precisamente al Palatenda.

Quei fuori di testa di Sbanda Brianza hanno ben pensato di festeggiare il loro terzo compleanno con un festone da paura e hanno invitato noi di Busking Bears e le Rollerfighters  a tener banchetto.

Ci siamo radunati sotto lo stesso gazebo e abbiamo allestito il corner della paura. Tra balletti, carriole, ruote, breakdance e birra io davvero non sapevo più da che parte guardare.

Ma a parte questo l’opportunità più interessante per la mia sister Matje e me medesima è stata poter skateare l’area street che Sbanda aveva allestito per l’occasione.

 

 

22582651_526387377697900_3288530409846996992_n

Eccoci qua, aggraziatissime. Io mi sto grattando un piede.

 

 

Altre testimonianze:

 

22528541_10214174690711853_3245938354708707644_n

RIDE HARDCORE #RIDEHARDCORE #SBANDABRIANZA #SLIDENOW

Un post condiviso da Sbanda Brianza (@sbandabrianza) in data:

 

Insomma per noi la serata si è conclusa attorno alle due dopo una sessione di rollerskate durissima. Ho un ematoma sulla gamba sinistra che sta diventando viola ma devo dire che tutto sommato sono contenta.

Ah, e ormai posso dire di essermi abituata al mio nuovo setup. Sono ufficialmente innamorata.

 

22308814_931353003687319_3838575481889891181_n

 

Alla prossima, spero prestissimo insomma. Mi organizzo.

 

Love,

Doom

 

 

 

Una risposta a "Diario: Assenza + resoconto del weekend con Sbanda Brianza"

Rispondi a comevivereunavitatrashcondisinvoltura Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...